Ci siamo: sta arrivando quel periodo dell’anno che in molti temono, che in tanti aspettano perché è l’unico momento in cui si può effettivamente pensare di fare acquisti, il Black Friday. 

Black Friday 2020: indubbiamente un’occasione per molte persone che hanno preferito risparmiare per potersi finalmente permettere quel prodotto o servizio che vogliono da tanto. 
Probabilmente per gli ecommerce il black friday e il cyber monday non sono più due momenti da temere come in passato, poiché durante i mesi caldi della pandemia si è dovuto far fronte a una domanda molto maggiore rispetto all’effettiva offerta.
Si è dovuta riorganizzare la linea di produzione e distribuzione, per cui ora diciamo che si arriva molto più preparati al momento più “scontato” dell’anno.
Da sempre, due sono le leve che si sono sfruttate per il black friday: 
Approfitta ora dello sconto, domani non ci sarà più;Fai i tuoi regali di Natale in anticipo.Ma come ben sappiamo le strategie per l’e-commerce, nel 2020 soprattutto, non possono assolutamente più essere le stesse. 
Ora bisogna fare leva sicuramente su altri due concetti: 
Approfitta dello sconto di quest’ora; Fai ora i tuoi acquisti ed evita le file virtuali.E già, perché se i due mesi di pandemia, in cui tutti siamo rimasti a casa senza poter uscire, ci hanno insegnato qualcosa, è che se c’è un surplus di domande e che anche online si possono creare le famose “file”. 

Ecco perché il primo dei vantaggi dell’affidarsi al nostro ecommerce che dobbiamo far notare subito a chi arriva sul nostro sito è:
“Noi abbiamo un’organizzazione di fornitori e distributori eccezionali, 24h su 24”. Questo è quello che oggi il consumatore medio vuole sapere: vuole la certezza che se acquista sul tuo ecommerce, non dovrà attendere per ricevere il suo prodotto. 
Quando si parla di esperienza d’acquisto è esattamente a questo che ci si riferisce: 
Le persone che acquistano sul nostro sito si devono sentire coccolate e pensate – questo vale soprattutto per le strategie di email marketing che facciamo dopo l’acquisto;Le persone che fanno i loro acquisti sul nostro ecommerce, devono avere la sicurezza di ricevere quel prodotto prima degli altri o al massimo contemporaneamente agli altri.Ecco, teniamo ben a mente questi due concetti e riusciremo ad affrontare questo complicato e stressante periodo che ci attende.

Black Friday 2020: quando è, come prepararsi
Il black friday 2020 è il 27 Novembre, quindi è il caso realmente di iniziare a prepararsi. 
Ma da cosa iniziare? In questo articolo sulla rivista online businessgentlman.it, l’articolo ECOMMERCE E BLACK FRIDAY: LE SETTE STRATEGIE PER CONQUISTARE GLI ONLINE SHOPPER espone 7 strategie ecommerce da tenere presenti per il Black Friday e il conseguente Cyber Monday, che mi sono state di grandissime ispirazione per scrivere questo articolo. 
La chiave di tutto oggi è la personalizzazione: 
Personalizza le offerte;Personalizza le email;Personalizza l’home del tuo ecommerce.Oggi l’offerta non può più restare generica, bisogna puntare sul far vivere un’esperienza d’acquisto che sia sempre più unica, agli occhi di chi visita il nostro sito. 
Esempio: 
Le wish list. Anche queste bisognerebbe crearle personalizzate in base alla categoria per la quale ha mostrato interesse il nostro utente. Ovviamente parlo di quello che torna sull’ecommerce per la seconda volta. 
Le offerte. Non parliamo più del tempo che sta per scadere, ma piuttosto puntiamo sul fatto che c’è un’offerta nuova ogni ora. In questo modo daremo la vera sensazione di tempo che sfugge al nostro utente/pubblico/target. Inoltre quest’ultimo sarà invogliato a ritornare sul nostro sito, perché penserà che c’è sempre qualcosa di nuovo per lui/lei. 

L’email marketing. Diamoci dentro con il nostro database. Creiamo dei funnelIl Funnel (noto anche come sales funnel o marketing funnel) è il processo attraverso il quale le aziende guidano i clienti nell’acquisto dei prodotti. Il… di email che aggancino la curiosità del nostro pubblico/target. Stimoliamolo con contenuti interessanti, scriviamo mail che parlino esclusivamente delle sezioni per le quali le singole persone o gruppi di essi, hanno mostrato interesse. 
E lato blogUn blog (abbreviazione di “weblog”) è un “giornale online”, o un sito web informativo, che mostra le informazioni in ordine cronologico inverso, con gli ultimi…? Come possiamo contribuire a prepararci al Black Friday?
Blog, mio caro blog, ora più che mai ci sei utile. Iniziamo da adesso a preparare guide alla scelta del regalo, personalizzate per settori: 
Sport: cosa regalare ad un appassionato di sport? – Puoi declinare questo titolo per tutte le sottocategorie di questo grandissimo settore. Crossfit, running, spinning, box e così via;Abbigliamento: cosa regalare a una follower di Chiara Ferragni – Puoi declinare la guida, indirizzando l’articolo a tutte coloro che seguono la nota influencerInfluencer è chiunque abbia il potere di influenzare le decisioni di acquisto degli altri a causa della sua autorità, conoscenza, posizione o rapporto con il…, sfruttando il potere dei social. Probabilmente una guida così, anche la stessa Chiara Ferragni potrebbe pubblicizzarla, se la scrivi bene;Make up: cosa regalare a un’appassionata di rossetti, smalti etc;Cura della persona: cosa regalare a un’appassionata di creme per il viso, creme per il corpo;Cura della casa: cosa regalare a chi ha preso casa da solo – oggetti di arredo, quadri, tappeti, oggetti buffi;Salute: come sfruttare il black friday 2020 per regalare prodotti per la salute.Le idee possono essere tantissime e non è nemmeno detto che non possono essere realizzate anche per i settori che vendono servizi. Gli sconti fanno comodo anche lì. 
Un’altra strategia utile è quella riguardante i prodotto omaggio: per ogni prodotto che viene comprato ne puoi prevedere uno omaggio. Magari questa può sembrarti scontata o difficile da applicare, ma puoi fare in modo che tutti coloro che fanno una spesa superiore a 50€ hanno un prodotto in omaggio, chi fa una spesa superiore a 70€ ha due prodotti in omaggio. 
Insomma, più è alta la spesa e più il prodotto che regali in omaggio può essere prestigioso. Questa tecnica invoglia molto all’acquisto. 
E come possiamo sfruttare invece i social per il balck friday 2020?
Senza i social il black Friday e il Cybermonday non sarebbe conosciuto. Usa il potere dei social, ti aiuterà moltissimo. Ad esempio ora c’è Tik Tok che va ancora alla grande, con tantissime nuove potenziali influencer da contattare che possono aiutarti a sponsorizzare il tuo prodotto e non in modo banale tra l’altro. 
Ad esempio: puoi fare in modo che il tuo prodotto sia sponsorizzato durante il trend di un ballo o durante il trend di un atto recitato. 
Oggi ci sono tantissimi ragazzi che utilizzano Tik Tok per farsi conoscere e la voce gira molto più velocemente di prima: non perdere questa occasione. 
Usa gli hashtagUn hashtag è un’etichetta per parole o frasi, tipica dei social network. Aiuta altri interessati a un argomento a trovare rapidamente contenuti su quello stesso… sui social dove pubblicizzi o fai pubblicizzare i tuoi prodotti, inizia da ora a parlare di sconti, promozioni o magari di pre offerta. 
L’importante è che inizi seriamente a prepararti da ora. A studiare i trend del momento, a studiare il tuo targetTarget si riferisce a un gruppo di potenziali clienti ai quali un’azienda vuole vendere i propri prodotti o servizi. Il Target è di conseguenza anche… e prepari le campagne, scrivi articoli, inizi ad impostare le strategie social. 

Il modo per rendere questo black friday 2020 un successo c’è, devi solo sfruttare tutte le occasioni che hai a tuo vantaggio. 


Source link

NOVITÀ DI MARKETING SU INTERNET
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *