Statali, rinvio a fine anno per l’anticipo sulle liquidazioni

E’ caos sulla liquidazione degli statali. Complice la crisi di governo, lo sblocco dell’anticipo del trattamento di fine servizio potrebbe arrivare non prima dell’autunno. C’è anche chi teme che il provvedimento possa restare lettera morta, con non poche ripercussioni sui circa 170mila dipendenti pubblici in uscita quest’anno attraverso l’anticipo pensionistico o le regole ordinarie della Fornero e sugli altri 60mila […]

Fisco, autonomi e Pmi pagano 4,4 mln tasse in più delle imprese medio-grandi

Nonostante la dimensione aziendale delle piccole imprese presenti in Italia sia molto contenuta, il contributo fiscale ed economico reso al Paese è rilevantissimo. In materia di imposte e tasse, ad esempio, nel 2018 i lavoratori autonomi e le piccole imprese hanno versato al fisco 42,3 miliardi di euro, pari al 53% degli oltre 80 miliardi di imposte versate da tutto […]

Hasbro compra “Peppa Pig” per 4 miliardi di dollari

I beniamini dei più piccoli “Peppa Pig” e “PJ Mask – Super Pigiamini” passano di mano. Il colosso dei giocattoli Hasbro ha infatti comprato Entertainment One per circa 4 miliardi di dollari, in quella che è una delle maggiori acquisizioni della sua storia. La transazione, tutta in contanti, amplia il portafoglio di Hasbro, nel quale vanno a confluire molti brand […]

Confindustria: “Rischio recessione, la Manovra non sarà semplice”

Grazie per il tuo commento Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione Grazie per il tuo commento Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook Regole per i commenti I commenti in questa pagina vengono controllatiTi invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre In particolare, […]

Borsa, Tokyo chiude sulla parità: indice Nikkei +0,05%

Grazie per il tuo commento Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione Grazie per il tuo commento Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook Regole per i commenti I commenti in questa pagina vengono controllatiTi invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre In particolare, […]

P.a.: 3mila vincitori aspettano assunzione, scadono liste concorsi

Sono ancora più di 3mila i vincitori di concorsi pubblici che aspettano di essere assunti. E’ quanto emerge dal portale del ministero della P.a.. E’ una questione di tempi, ma le amministrazioni prima o poi devono prenderli. Diverso il discorso per gli idonei. In questi casi la presa in servizio non è un diritto ma solo una possibilità: in lizza […]

Crisi di governo, dalla Whirlpool all’ex Ilva: 31mila lavoratori appesi a un filo

“Basta, ci appelliamo al presidente Mattarella. La politica si occupi dei veri problemi della gente”. E’ l’accorato appello che arriva dal presidio dei lavoratori della Whirlpool, appostati da oltre 80 giorni davanti al cancello dello stabilimento di Napoli. Il governo aveva infatti approvato un decreto per garantire la continuità produttiva in alcune fabbriche ma il provvedimento non è ancora stato […]

Ocse: “Cresce il reddito delle famiglie ma l’Italia è sotto la media europea”

Aumenta nel primo trimestre 2019 il reddito delle famiglie nei Paesi Ocse e nell’Eurozona. Andamento positivo anche in Italia che però si piazza comunque sotto la media dell’organizzazione parigina e dell’area euro. La crescita nel nostro Paese è stata dello 0,5% contro il +0,6% dell’Ocse e il +0,7% di Eurolandia. Sempre secondo i dati Ocse, in Germania l’aumento è stato […]

Borsa, Piazza Affari chiude in forte rialzo: Ftse Mib +1,93%

Chiusura in forte rialzo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha guadagnato l’1,93% a 20.715 punti. Tra le blue chip milanesi, maglia rosa a CnhI (+5,58%), seguita da Tenaris (+3,8%), che rimbalza dopo i cali dovuti alla crisi in Argentina, e Atlantia (+3,8%). Lo spread ha chiuso a 208 punti, invariato rispetto alla precedente chiusura, con il rendimento del Btp […]

Grandi aziende Usa: basta profitti a ogni costo, prima ambiente e lavoratori

Basta con i profitti a ogni costo: le multinazionali statunitensi cambiano le loro priorità e pubblicano un documento in cui sconfessano il mantra “prima gli azionisti” che per anni ha guidato le politiche societarie. Il testo, firmato da duecento Ceo delle maggiori aziende a stelle e strisce, sostiene che per creare valore bisogna considerare anche “la difesa dell’ambiente, la dignità […]